Stampare troppa moneta causa inflazione

"Stampare" "troppa" moneta causa inflazione. Sotto il grafico della "moneta" "stampata" dalla Federal Reserve (banca centrale) americana (linea blu), nel periodo 2007 - 2020, e il tasso d'inflazione (linea rossa).

Paul Krugman giustamente commenta di essere stupefatto nel sentire ancora oggi le solite urla isteriche di chi vede il pericolo inflazione derivante dall' "eccessiva" "stampa" di moneta, dimenticando che l'inflazione *non è un fenomeno monetario*. Tra un pò vi diranno che stare troppo al sole rende pallidi e che l'austerità fa crescere..... ah no, quest'ultima l'hanno già detta!

#Inflazione #Banche #Centrali #USA #Krugman

"Mentre gli scienziati e gli ingegneri innovano costantemente, creando nuove medicine, tecnologie e metodi per sradicare le malattie e risolvere i problemi dell'umanità, la maggioranza degli economisti rimane invece saldamente legata a una dottrina di cinquant'anni fa CHE UTILIZZA LA SOFFERENZA UMANA PER COMBATTERE L'INFLAZIONE". "In parole semplici, la principale arma della FED per combattere l'inflazione sono gli essere umani". Da "Il Mito del deficit" di Stephanie Kelton.

Condividi
Circoli Italexit
  nelle
province italiane